ENTANGLEMENT

Cantiere in lento movimento, Riss(e), Varese, 10th of September, curated by Ermanno Cristini,  group show
Un progetto di Ermanno Cristini e Susanna Janina Baumgartner

Simona Barbera; Marion Baruch; Susanna Janina Baumgartner; Anna Bromley; Giovanna Caliari; Umberto Cavenago; Matteo Cremonesi; Ermanno Cristini; Ronny Faber Dahl; Debora Hirsch; Martin Larralde; Sergio Limonta; Marco Andrea Magni; Carlo Miele; Anna Pontel; Laura Santamaria

Ermanno Cristini: Un “cantiere in lento movimento” impone a noi di rallentare ma rallentato appare anche il suo tempo interno al cospetto della fugacità veloce di chi è in transito.
Per questo il termine implica tre concetti: quello di costruzione, quello di ritardo, quello di trasformazione.
Il ritardo è condizione indispensabile perché la costruzione possa darsi, e la costruzione dà corpo ad una processualità che trova nel ritardo l’ambito attitudinale nel quale realizzarsi.
Accade lo stesso in questa mostra, suggerita da uno spazio, quello di riss(e), segnato idealmente dalla precarietà mobile di un cantiere, il quale, in quanto tale, si dispone per vocazione ad accogliere “lavori in corso”.
Una serie di “semilavorati”, di lavori ancora in via di realizzazione, si alternano e si incrociano in allestimenti provvisori, dando luogo ad un dialogo tra i lavori e tra i lavori e lo spazio in quella porzione di tempo che sta al di qua della loro realizzazione. Una mostra breve, della durata di qualche ora, per ritrovare in un frammento di tempo lo spessore denso dell’intero.
Poi, quando il manufatto è concluso il cantiere scompare.

 

Entanglement 2017

100 meter of cotton fibre

 

Entanglement, 2017

100 meter of cotton fibre